Traffico in tilt, la polizia municipale spiega il motivo: troppe auto in giro

"Tre volte la quantità di auto che l'arteria può contenere". Questa la causa del grande imbottigliamento a Catania secondo il comandante della polizia municipale Sorbino

"A causare il grande imbottigliamento di stamattina è stato il fatto che lungo la circonvallazione si è riversata una quantità di auto tripla rispetto a quella che l'arteria può contenere". Lo ha spiegato il comandante della polizia municipale, Stefano Sorbino, ricordando che questo a Catania avviene molto spesso al terzo giorno consecutivo di pioggia.

"Chi normalmente utilizza il motorino o i mezzi pubblici, prende l'automobile per non bagnarsi e il risultato sono ingorghi colossali che, infatti, non si sono limitati alla circonvallazione, dove si scarica il traffico proveniente dai paesi etnei, ma hanno riguardato anche la città. Paradossalmente tranne il centro, dove i cittadini hanno ormai imparato a servirsi della Metropolitana".

In particolare sulla circonvallazione l'attività della polizia municipale ha riguardato l'innesto da via Giovan Battista Grassi, dove si è concentrato un grande afflusso di automobili provenienti dai centri pedemontani dell'Etna. In quel tratto la carreggiata è leggermente ristretta per via dei lavori in corso per la sistemazione idrogeologica del Tondo Gioeni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le pattuglie - ha spiegato Sorbino - hanno lavorato soprattutto per impedire le tante manovre scorrette tentate dagli automobilisti in particolare nei pressi dei tornaindietro. Il traffico, peraltro, è stato come sempre ulteriormente rallentato dall'uso diffuso del cellulare mentre si è alla guida. Ciò causa frequenti microtamponamenti senza grosse conseguenze se non quelle di intasare ancor di più il traffico". I Vigili sono stati impegnati anche nel liberare dalle tante auto parcheggiate irregolarmente il percorso del bus navetta della Metro tra il parcheggio Santa Sofia e la stazione Milo della metropolitana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento