Adrano, traffico illegale di marchi contraffatti

Il garage, aveva le sembianze di un negozio vero e proprio, con vendita di capi di abbigliamento e scarpe recanti il marchio di note griffe italiane ed internazionali

Denunciato un 45enne per traffico illegale di marchi contraffatti. A seguito, infatti, di una mirata attività investigativa, sono stati rinvenuti, all’interno di un garage in  via Agrigento di Adrano, capi di abbigliamento e scarpe recanti il marchio di note griffe italiane ed internazionali (Nike, Hogan, Dolce e Gabbana, Guess, Tod’s, Harmont e Blayne, Peuterey, Burberry, Refrigiwear, Moncler, Dsquadred e numerose altre), molte delle quali recanti il cartellino del prezzo di vendita.

Il garage, aveva le sembianze di un negozio vero e proprio. L’affittuario, infatti, M.G. di anni 45, pregiudicato, aveva dotato il garage di stender, specchi e camerini di prova. M.G. non ha prodotto alcuna documentazione inerente l’acquisto della merce in suo possesso, dichiarando vagamente di averla acquistata da persone sconosciute e incontrate occasionalmente.

L'uomo è stato, pertanto, arrestato per aver commesso il reato di commercio di prodotti verosimilmente contraffatti, frode in danno delle industrie nazionali, vendita di prodotti industriali con segni mendaci e ricettazione di merce di illecita provenienza. Quanto rinvenuto è stato debitamente sequestrato in attesa delle necessarie perizie.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

  • Coronavirus, registrate complicanze neurologiche nei bambini coinvolti

Torna su
CataniaToday è in caricamento