Traffico e spaccio di droga a Randazzo: arrestate tre persone

Condannati dai giudici per traffico e detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, reati commessi nel 2012

I carabinieri di Randazzo hanno arrestato Giuseppe Scrivano, 42 anni, Emanuele Lupica Tonno, 34 anni e Rosaria Tabuso, 48 anni, in esecuzione di ordini di carcerazione emessi dall’autorità giudiziaria etnea. Condannati dai giudici per traffico e detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, reati commessi a Randazzo e Bianco (RC) dal luglio al novembre 2012, dovranno espiare rispettivamente, otto anni e due mesi di reclusione, 8 anni di reclusione, sei  dieci mesi e 16 giorni di reclusione.  Scrivano è stato rinchiuso nel carcere di Bicocca mentre gli altri due arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento