Trafugano merce dal furgone di un corriere: inseguiti e arrestati

I carabinieri di San Giovanni La Punta hanno arrestato i catanesi Samuele Cocuzza di anni 24, Giuseppe D’Emanuele di anni 52 e Giovanni Scavone di anni 38, ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso

I carabinieri di San Giovanni La Punta hanno arrestato i catanesi Samuele Cocuzza di anni 24, Giuseppe D’Emanuele di anni 52 e Giovanni Scavone di anni 38, ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso. Lo hanno sicuramente seguito in auto, fino a quando il povero corriere della SDA si è dovuto fermare all’interno del centro commerciale “I Portali”, luogo in cui doveva effettuare delle consegne. Appena lo hanno visto allontanare dal mezzo, i malviventi, con una rapidità degna dei migliori film d’azione, hanno accostato la loro Citroen Picasso al furgone e forzandone il portellone hanno trafugato 7 colli contenenti merce varia. Appena terminato il raid, i tre sono risaliti in auto fuggendo in direzione di Catania. La provvidenziale segnalazione fatta ai carabinieri da un addetto alla sicurezza, che sui monitor della video sorveglianza aveva notato le fasi del furto, ha consentito a due pattuglie della stazione di San Giovanni La Punta, capeggiate dal comandante, di porsi all’inseguimento dei ladri bloccati ed ammanettati dopo qualche chilometro in via Cristoforo Colombo. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita al corriere. Il giudice, in sede di udienza per direttissima, ha convalidato gli arresti e disposto: il carcere per il 52enne (recluso a Piazza Lanza) e gli arresti domiciliari per i complici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento