rotate-mobile
Cronaca Librino

In "trasferta" da Cuneo a Catania: 32enne arrestato dai carabinieri per evasione

I carabinieri impegnati nell’ambito di un servizio di contrasto all’illegalità diffusa nel quartiere Librino, nel percorrere viale Bummacaro, si sono insospettiti per le manovre di una Lancia Ypsilon, con a bordo tre uomini

I carabinieri del nucleo radiomobile del comando provinciale di Catania hanno arrestato un 32enne pregiudicato di Catania per il reato di evasione. Nella circostanza i militari dell’Arma, impegnati nell’ambito di un servizio di contrasto all’illegalità diffusa nel quartiere Librino, nel percorrere viale Bummacaro si sono insospettiti per le manovre di una Lancia Ypsilon, con a bordo tre uomini, il cui conducente, alla vista della gazzella ha effettuato una brusca manovra di inversione del senso di marcia, con l’evidente finalità di voler eludere un eventuale controllo dei militari.

Tuttavia, la prontezza di riflessi dei carabinieri, ha consentito di raggiungere l’autovettura e, dopo aver intimato l’alt al conducente, hanno identificato gli occupanti del veicolo, tra i quali il pregiudicato 32enne che, da accertamenti effettuati nell’immediatezza, è risultato essere evaso da una comunità del cuneese, dove era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio commessi lo scorso 4 gennaio a Catania e dopo che aveva già collezionato diverse evasioni dal luogo di detenzione. I carabinieri hanno sottoposto il 32enne agli arresti domiciliari, presso l’abitazione della madre a Catania, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha convalidato l’arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In "trasferta" da Cuneo a Catania: 32enne arrestato dai carabinieri per evasione

CataniaToday è in caricamento