Trasportato al Garibaldi per incidente stradale, trovato in possesso di pistola: arrestato

L’uomo, a seguito di incidente stradale autonomo, causato probabilmente dall’effetto della droga utilizzata poco prima, è stato trasportato al pronto soccorso dell’Ospedale "Garibaldi" centro

I Carabinieri della Stazione di Catania Piazza Dante hanno arrestato, in flagranza, un 33enne, catanese,  O.D.F., per detenzione di arma clandestina e guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. L’uomo, a seguito di incidente stradale autonomo, causato probabilmente dall’effetto della droga utilizzata poco prima, è stato trasportato al pronto  soccorso dell’Ospedale "Garibaldi" centro.

I Carabinieri, su richiesta dei sanitari del nosocomio,  sono intervenuti sul posto rinvenendo, tra gli effetti personali del 33enne, precisamente all’interno di un borsello, 1 revolver  Smith & Wesson cal. 38, con matricola abrasa, e 6 munizioni del medesimo calibro.    

L’arma e le munizioni sono state sequestrate, in attesa di essere inviate  al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina, per i relativi accertamenti tecnico balistici, mentre l’arrestato è stato posto ai domiciliari presso il luogo di cura. Sono in corso le indagini per comprendere le dinamiche dell’incidente stradale e il motivo che ha spinto il pregiudicato a girare armato.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento