Trasportavano mezzo quintale di uva rubata: due in manette

I carabinieri di Licodia Eubea hanno arrestato due catanesi di 56 e 39 anni

I carabinieri di Licodia Eubea, con il supporto di un collega della compagnia di Palagonia libero dal servizio, hanno proceduto all’arresto di due catanesi di 56 e 39 anni. I militari infatti, nell’ambito di mirati servizi dedicati alla “sicurezza delle aree rurali” predisposti dal comando provinciale di Catania al fine di contrastare il fenomeno delle razzie ai danni delle aziende agricole e dei semplici coltivatori, hanno bloccato una Ford Focus sulla statale 514 con a bordo i due catanesi, i quali vi avevano caricato circa 500 chilogrammi di uva appena trafugata in un terreno poco distante. Gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati tradotti nel carcere di Caltagirone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento