Trasportavano mezzo quintale di uva rubata: due in manette

I carabinieri di Licodia Eubea hanno arrestato due catanesi di 56 e 39 anni

I carabinieri di Licodia Eubea, con il supporto di un collega della compagnia di Palagonia libero dal servizio, hanno proceduto all’arresto di due catanesi di 56 e 39 anni. I militari infatti, nell’ambito di mirati servizi dedicati alla “sicurezza delle aree rurali” predisposti dal comando provinciale di Catania al fine di contrastare il fenomeno delle razzie ai danni delle aziende agricole e dei semplici coltivatori, hanno bloccato una Ford Focus sulla statale 514 con a bordo i due catanesi, i quali vi avevano caricato circa 500 chilogrammi di uva appena trafugata in un terreno poco distante. Gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati tradotti nel carcere di Caltagirone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

  • Duro colpo ai Brunetto: le dinamiche del clan tra estorsioni, minacce e pestaggi

  • Picanello, scoperto deposito per il riciclaggio di auto rubate: 4 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento