Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Trasporti, Bianco: “Lunedì 7 a Catania riunione operativa su aeroporto Fontanarossa”

Il Sindaco: "Nel Palazzo degli elefanti Regione, Enac, Sac, Ferrovie, Rfi e Circum, dovranno decidere come procedere su allungamento della pista e nodo Catania tra intermodalità e passante ferroviario”

“Orientarci tutti nella stessa direzione, senza disperdere energie, e varare progetti chiedendo immediatamente dei fondi”.
Questo lo scopo della riunione operativa convocata dal sindaco di Catania Enzo Bianco per lunedì 7 luglio, alle ore 10, nel Palazzo degli elefanti con i rappresentanti di Regione, Enac, Sac, Ferrovie, Rfi e Circum, per “sciogliere al più presto i nodi riguardanti l’allungamento della pista e l’intermodalità”.

La notizia è emersa a Palermo durante la giornatadi studio su "Infrastrutture aeroportuali e processi di sviluppo economico", organizzata da Enac, Enav, Assaeroporti, Assaereo ed Anci, dove Bianco ha parlato in rappresentanza proprio dell’associazione dei Comuni.

“Dobbiamo sederci tutti attorno a un tavolo – ha spiegatoBianco – e decidere subito cosa fare, sciogliendo tutti i nodi che ci si presentano davanti: interramento della linea ferroviaria che attualmente impedisce l’allungamento della pista, da portare dagli attuali 2.600 a 3.200 metri per permettere l’atterraggio di aerei di grandi dimensioni, spostamento della stazione Bicocca, collegamento su rotaia tra l’aerostazione e la città, considerando che è stata già scelta, per quanto riguarda la tratta che porta alla stazione Zurria-Acquicella, l'opzione della galleria sotterranea”.

“Con l’assessore regionale alle infrastrutture NicoTorrisi – ha aggiunto il Sindaco – e con tutti gli altri organismi interessati, dobbiamo adesso creare un immediato coordinamento che ci consenta di fare il punto per finanziare e far partire al più presto le opere già individuate”.

Il 6 dicembre dello scorso anno, all’indomani del mancato inserimento dell’aeroporto di Fontanarossa nell’elenco Core Network Ten-T (Trans European transport network), Bianco aveva convocato a Catania un incontro con la deputazione della Sicilia orientale, la Regione, i vertici di Sac e i rappresentanti di sindacati e categorie produttive. C'era stata una grande mobilitazione ed era stata lanciata la proposta di una mozione bipartisan da presentare all'Ars per trovare fondi per rilanciare lo scalo che è il maggiore della Sicilia e serve sette province su nove. La mozione – con cui si impegna la Regione a investire i fondi europei 2014-2020 per allungare la pista e realizzare un centro intermodale tra le principali infrastrutture di trasporto - era stata presentata all’Ars qualche giorno dopo.

“In quell’occasione – ha concluso Bianco – avevosottolineato come la battaglia per Fontanarossa, fondamentale per tutta la Sicilia, fosse appena cominciata e la riunione del 7 luglio è importantissima”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, Bianco: “Lunedì 7 a Catania riunione operativa su aeroporto Fontanarossa”

CataniaToday è in caricamento