Sciopero di 4 ore per i trasporti, Assessore Falcone: "Protesta legittima"

L’assessore chiama però sindacati e lavoratori ad agire con senso di responsabilità: "Invitiamo tutti gli attori in sciopero a mantenere un atteggiamento responsabile e costruttivo, riducendo al minimo i disagi per gli utenti siciliani"

"Il Governo Musumeci comprende le motivazioni che spingeranno il trasporto pubblico locale e il settore del noleggio con conducente di pullman e bus allo sciopero previsto per oggi". Interviene così l’assessore regionale a Infrastrutture e Mobilità, Marco Falcone, in relazione alla serrata che si prolungherà per 4 ore, dalle 9 alle 13.

"La naturale spinta verso la liberalizzazione di trasporti e servizi non può trasformarsi - prosegue Falcone - nella scusa per scaricare solo su alcuni soggetti il peso delle potenziali penalizzazioni che le modifiche normative in cantiere potrebbero comportare".

L’assessore chiama però sindacati e lavoratori ad agire con senso di responsabilità: "Invitiamo tutti gli attori in sciopero a mantenere un atteggiamento responsabile e costruttivo, riducendo al minimo i disagi per gli utenti siciliani".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Catania usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento