Trasporti, confermato lo sciopero di treni e autobus il 21 e 22 luglio

Anche a Catania, il 21 e 22 luglio treni e bus si fermeranno per lo sciopero di 24 ore indetto da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast sul nuovo contratto della mobilità

Anche a Catania, il 21 e 22 luglio treni e bus si fermeranno per lo sciopero di 24 ore indetto da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast, a sostegno della vertenza per la sottoscrizione del nuovo contratto della mobilità.

In particolare il 21 luglio si fermeranno tutti gli addetti ai bus che effettuano i servizi extraurbani, mentre il 22 la protesta riguarderà il personale di bus, metro e tram dei servizi urbani. Dalle 21 del 21 luglio alle 21 del 22 luglio sarà invece la volta degli addetti al trasporto ferroviario e alle attività connesse.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Catania usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento