Salvini a Catania, Candiani: "La tre giorni della Lega non sarà attacco a magistratura"

"Sarà un'occasione straordinaria di incontro con la gente - spiega il commissario della Lega per la Sicilia - dopo questo periodo terribile in cui tutto è stato rinchiuso e i dibattiti sono stati mortificati"

"Non sarà una manifestazione contro i magistrati, ma un'occasione per parlare di come si può migliorare l'Italia". Così, al Giornale, il senatore Stefano Candiani, commissario della Lega per la Sicilia, racconta la tre giorni che prenderà il via domani a Catania in occasione del processo a Matteo Salvini per il caso Gregoretti, precisando che "manipolazioni come l'attacco ai giudici non ci appartengono. Non si tratterà di un processo contro i magistrati. Peraltro, a Catania è stata chiesta l'archiviazione del caso. Saremo nella città etnea per fare politica tra la gente e parlare di soluzioni per il Paese".

"Sarà un'occasione straordinaria di incontro con la gente - aggiunge Candiani - dopo questo periodo terribile in cui tutto è stato rinchiuso e i dibattiti sono stati mortificati. Vogliamo costruire, rispettando tutte le regole, ragioni di incontro politico sul futuro dell'Italia. Il fatto poi di farlo a Catania trova la coincidenza della presenza di Salvini per il processo, ma sarà anche la chiusura della campagna elettorale per le Comunali. Ci saranno tre giorni di confronti e dibattiti con tavole rotonde e talk. Parleremo di infrastrutture, economia, compressioni della libertà, Covid, immigrazione e molto altro. Interessante il talk venerdì mattina tra Giorgetti e Miccichè. Non si discuterà solo di Sicilia, ma dell'Italia vista dalla Sicilia. Si concluderà il tutto con l'intervista di Maria Giovanna Maglie a Salvini". Quanto al processo, "non sfugge a nessuno - dichiara - l'ingiustizia che sta portando Matteo Salvini in tribunale. La vogliamo affrontare guardando verso il futuro. Magari a qualcuno farebbe comodo distrarci e vederci obbligati a ragionare solo della trama giudiziaria. Invece noi la affronteremo come ha fatto il Capitano, distribuendo anche la memoria che tutti potranno leggere per comprendere un processo totalmente politico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento