Violenza sessuale a Trecastagni, ministro Lorenzin: "Fenomeno inaccettabile"

Lo ha detto il ministro della salute, Beatrice Lorenzin, parlando degli ultimi casi di violenza tra cui quello avvenuto in provincia di Catania, a Trecastagni

Foto archivio

"Il fenomeno degli stupri, della violenza sulle donne è diventato veramente inaccettabile". Lo ha detto il ministro della salute, Beatrice Lorenzin, parlando degli ultimi casi di violenza sessuale, tra cui quello avvenuto in provincia di Catania, a Trecastagni, dove una dottoressa della guardia medica ha subìto una violenza sessuale durante il turno di lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il grave episodio di violenza a Trecastagni

Il ministro ha poi affermato: "Noi stiamo combattendo su vari fronti da anni ormai per quanto riguarda questo tema: ci sono state le leggi sullo stalking e sul femminicidio. Abbiamo anche attivato le reti di accoglienza negli ospedali. Bisogna però dire che a Roma c'é stato un susseguirsi di violenze che fanno oggettivamente temere per la sicurezza. Deve quindi esserci un maggiore impegno e bisogna comprendere che c'è una grande percezione del rischio da parte delle donne".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento