Trecastagni, controlli nei locali: denunciata la titolare di un bar

Riscontrate, in alcuni locali, irregolarità di carattere penale, amministrativo e igienico-sanitario

I carabinieri di Trecastagni, con l'aiuto dell'azienda sanitaria provinciale di Catania, per l’intera giornata di ieri hanno sottoposto a controllo diversi esercizi pubblici attivi sul territorio riscontrando in alcuni di essi delle irregolarità di carattere penale, amministrativo e igienico-sanitario.

In via Verdi la titolare di un bar-gastronomia è stata denunciata “per la detenzione per la successiva somministrazione di alimenti in origine freschi e illecitamente congelati mantenuti in cattivo stato di conservazione”. Nello specifico: Prodotti ittici, carne e impasto per la pizza. Patendo anche la chiusura della cucina trovata in pessime condizioni igienico sanitarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In piazza Marconi invece sono state applicate al titolare di un bar delle sanzioni ammnistrative per il “mancato aggiornamento del manuale di autocontrollo igienico-sanitario e relative schede di controllo delle procedure HACCP”) per oltre 2.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

Torna su
CataniaToday è in caricamento