Trecastagni, controlli nei locali: denunciata la titolare di un bar

Riscontrate, in alcuni locali, irregolarità di carattere penale, amministrativo e igienico-sanitario

I carabinieri di Trecastagni, con l'aiuto dell'azienda sanitaria provinciale di Catania, per l’intera giornata di ieri hanno sottoposto a controllo diversi esercizi pubblici attivi sul territorio riscontrando in alcuni di essi delle irregolarità di carattere penale, amministrativo e igienico-sanitario.

In via Verdi la titolare di un bar-gastronomia è stata denunciata “per la detenzione per la successiva somministrazione di alimenti in origine freschi e illecitamente congelati mantenuti in cattivo stato di conservazione”. Nello specifico: Prodotti ittici, carne e impasto per la pizza. Patendo anche la chiusura della cucina trovata in pessime condizioni igienico sanitarie.

In piazza Marconi invece sono state applicate al titolare di un bar delle sanzioni ammnistrative per il “mancato aggiornamento del manuale di autocontrollo igienico-sanitario e relative schede di controllo delle procedure HACCP”) per oltre 2.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Commerciante aveva manomesso i contatori per risparmiare

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Smantellata piazza di spaccio alla "Fossa dei leoni": 5 arresti tra vedette e pusher

  • Marco Mengoni, Elisa, Coez e Gazzelle al PalaCatania

Torna su
CataniaToday è in caricamento