rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Tremestieri Etneo

Tremestieri, arrestato per maltrattamenti nei confronti dell’anziana madre

I militari hanno accertato che B.C.A. poco prima aveva aggredito la donna per estorcerle la somma di 100 euro e che da tempo la maltrattava e minacciava il più delle volte sempre per avere del denaro

I carabinieri di Gravina di Catania hanno arrestato B.C.A., 41enne, di Tremestieri Etneo, per tentata estorsione, minacce e maltrattamenti in famiglia.
Ieri sera, una telefonata da parte di un anonimo cittadino ha segnalato al 112  una lite in famiglia in un’abitazione del centro di Tremestieri Etneo.

La Centrale Operativa ha inviato subito sul posto una gazzella che - individuato l’appartamento, dove viveva il 41enne e la madre 79enne - è intervenuta immediatamente bloccando l’uomo ancora dentro casa in preda all’ira mentre inveiva contro l’anziana.

I militari hanno accertato che B.C.A. poco prima aveva aggredito la donna per estorcerle la somma di 100 euro e che da tempo la maltrattava e minacciava il più delle volte sempre per avere del denaro.

L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tremestieri, arrestato per maltrattamenti nei confronti dell’anziana madre

CataniaToday è in caricamento