Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Tremestieri Etneo

Tremestieri Etneo, biblioteca comunale in condizioni disastrose: chiesto intervento

Le potenzialità della struttura sono enormi: sala lettura, saloncino conferenze, uno spazio multimediale e due grandi locali ove sono allocati i testi, col sistema a "scaffalatura aperta". Ma le condizioni non sono buone

La biblioteca comunale “G. Calabrò” di Tremestieri Etneo, ubicata in Via Magna Grecia (zona Canalicchio), versa in condizioni disastrose. L’unico vero centro di cultura del paese, è stato totalmente dimenticato dall’attuale amministrazione comunale, guidata dal sindaco Ketty Rapisarda.

Le potenzialità della struttura sono enormi: sala lettura, saloncino conferenze, uno spazio multimediale e due grandi locali ove sono allocati i testi, col sistema a "scaffalatura aperta". Ampia persino la superficie esterna, dove si estende un bellissimo parco, purtroppo oggi non curato. Importante pure il ruolo sociale che dovrebbe svolgere, quale centro di aggregazione e cultura.Pertanto è necessario che i libri vengano costantemente aggiornati, cosa che non accade vista la mancata cura di questo spazio.

Il Partito Democratico di Tremestieri Etneo, data l’assenza di volontà del consiglio comunale a salvaguardare un patrimonio così prezioso, chiede sia valorizzata la cultura a Tremestieri e che i pochi spazi esistenti non vengano trascurati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tremestieri Etneo, biblioteca comunale in condizioni disastrose: chiesto intervento

CataniaToday è in caricamento