Tremestieri Etneo, drone per vigilare su rispetto norme anticontagio

Tremestieri Etneo è di fatto fra i primi comuni della Sicilia ad essere autorizzato dall' Enac per l'utilizzo di questa tecnologia

L'Amministrazione comunale di Tremestieri etneo si avvale dell'impiego di un drone per monitorare dall'alto spostamenti ed eventuali assembramenti. Tremestieri Etneo è di fatto fra i primi comuni della Sicilia ad essere autorizzato dall' Enac per l'utilizzo di questa tecnologia. Tale modalità operativa, concordata con la Prefettura, è stata impiegata nel weekend del 25 aprile ed ha consentito, grazie ad una visuale ad ampio spettro, di individuare assembramenti e di intervenire immediatamente nel caso di riscontro di comportamenti difformi a quanto stabilito dalle vigenti normative in tema di contenimento del contagio da coronavirus. In base alle aree di sorvolo stabilite dall' Enac, il drone si può elevare a un'altezza di 60 metri sulle aree di Tremestieri centro, Immacolata e Piano, mentre si mantiene sui 25 metri di altezza in zona Canalicchio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il monitoraggio dall'alto consente interventi più rapidi, mirati ed efficaci, che hanno portato, nell'ultimo weekend, ad effettuare numerosi controlli e alla contestazione di diverse violazioni amministrative", afferma il Sindaco Santi Rando. Aggiunge il primo cittadino: "Riteniamo utile avvalerci della tecnologia per potenziare l'azione amministrativa. Ciò è stato possibile grazie al lavoro dei nostri tecnici specializzati e delle pattuglie della Polizia Locale che ringrazio per il lavoro sin qui svolto. Continueremo ad avvalerci dell'ausilio del drone nel corso del prossimo weekend del 1 Maggio. Raccomandiamo alla cittadinanza di continuare ad evitare qualunque tipo di assembramento e di rispettare tutte le prescrizioni normative". Infine conclude Rando, "abbiamo constatato che, grazie alla collaborazione della maggior parte dei nostri concittadini, che hanno rispettosamente osservato le prescrizioni, i numeri del contagio e Tremestieri sono rimasti contenuti. Continuiamo quindi sulla strada del rigore per consolidare risultati ottenuti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento