rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Tremestieri Etneo

Tremestieri Etneo nel segno dello sport, Francesco Graziani e Massimo Bonini incontrano gli studenti

Campioni nello sport, campioni nella vita. Le due bandiere del passato di Torino e Juventus, sono state accolte dalla giunta comunale di Tremestieri Etneo, presieduta dal sindaco Santi Rando. Ad ascoltare le parole dei due campioni una delegazione di studenti dell'istituto comprensivo Edmondo De Amicis

Campioni nello sport, campioni nella vita. Francesco Graziani e Massimo Bonini, bandiere del passato di Torino e Juventus, sono stati accolti dalla giunta comunale di Tremestieri Etneo, presieduta dal sindaco Santi Rando. Ad ascoltare le parole dei due campioni una delegazione di studenti dell'istituto comprensivo Edmondo De Amicis. "L'attività sportiva ed i valori sani dello sport rivestono un ruolo primario nella crescita, nello sviluppo e nella formazione dei nostri giovani" ha sottolineato il primo cittadino Santi Rando, lieto di accogliere due personalità di primo piano, ma anche esempi di vita per i piccoli studenti presenti nell'aula consiliare del comune etneo.

incontro comune tremestieri 2-2

Graziani e Bonini, abituati a lasciare il segno in maniera differente in campo, uno con i gol, l'altro con i polmoni e il sacrificio in mezzo al campo, hanno nella mattinata odierna lanciato un unico e profondo messaggio di sport e vita. "E' un piacere essere qui, i giovani sono il nostro futuro e lo sport è in grado di insegnare a tutti loro valori importanti, tra tutti quello di superare le barriere razziali - ha dichiarato Graziani -  Al di là delle sconfitte e delle vittorie, lo sport è un volano per la crescita sociale, e lasciare la mia esperienza in mano e nei cuori degli studenti qui presenti è per me motivo di profondo orgoglio".

Ruolo identico, anche se diverso in campo, è stato tenuto quest'oggi da Bonini, il quale ha invitato i presenti a "scoprire l'essenza dello sport, ovvero lo stare insieme ed educare se stessi alla vita". L'incontro si è svolto tra aneddoti ed esperienze personali dei due atleti, i quali hanno lasciato ricordi, esperienze e insegnamenti ai piccoli studenti presenti. Rando, concludendo la giornata, ha annunciato un nuovo ruolo per Tremestieri Etneo: un futuro all'insegna dello sport. "Sarà il primo di una lunga serie di incontri - precisa il primo cittadino - coinvolgeremo tutte le istituzioni scolastiche presenti nel nostro territorio". "Figure come quella di Bonini e Graziani - conclude - sono da esempio anche per le istituzioni, non solo per i giovani studenti presenti quest'oggi"

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tremestieri Etneo nel segno dello sport, Francesco Graziani e Massimo Bonini incontrano gli studenti

CataniaToday è in caricamento