Treno travolge un cavallo, disagi sulla linea Catania-Siracusa

L'episodio ha causato la cancellazione di otto corse e per garantire i collegamenti è stato attivato un servizio sostitutivo con autobus. Il traffico ferroviario è ripreso regolarmente solo dopo gli interventi necessari alla rimozione della carcassa dell'animale

Un cavallo è stato investito sui binari della linea Catania-Siracusa. Sospesa alle alle 6.25 tra Priolo-Melilli e Augusta, la regolare circolazione ferroviaria è ripresa alle 9.

Il Regionale 8580, partito alle 6.05 da Siracusa con destinazione Taormina, poco prima delle 6.30 ha investito l'animale che aveva invaso i binari. L'urto, inevitabile malgrado la frenata del macchinista, è risultato fatale per il cavallo e per l'impianto pneumatico di frenatura del convoglio, danneggiato in seguito all'impatto.

Nessuna conseguenza, invece, per i pochi viaggiatori a bordo e per il personale ferroviario. L'episodio ha causato la cancellazione di otto corse e per garantire i collegamenti è stato attivato un servizio sostitutivo con autobus. Il traffico ferroviario è ripreso regolarmente solo dopo gli interventi necessari alla rimozione della carcassa dell'animale e del veicolo danneggiato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento