Lavoro, tribunale di Catania:è possibile licenziare anche tramite Whatsapp

Lo ha stabilito il Tribunale civile di Catania che ha ritenuto che il licenziamento "intimato su whatsapp" appaia "assolvere l'onere della forma scritta, trattandosi di un documento informatico"

Licenziare un dipendente tramite un social network? Sì si può, lo ha stabilito il tribunale civile di Catania che ha ritenuto che il licenziamento "intimato su whatsapp" appaia "assolvere l'onere della forma scritta, trattandosi di un documento informatico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con tanto di prova di avvenuta ricezione: l'impugnativa presentata dal dipendente. A scriverlo è il giudice del lavoro, Mario Fiorentino, rigettando il ricorso presentato da una dipendente di un'azienda che aveva ricevuto la notizia del suo licenziamento sulla chat di whatsapp. Secondo il giudice "la modalità utilizzata dal datore di lavoro nel caso di fattispecie appare idonea ad assolvere ai requisiti formali in esame, in quanto - si legge nell'ordinanza - la volontà di licenziare è stata comunicata per iscritto alla lavoratrice in maniera inequivoca come del resto dimostra la reazione da subito manifesta dalla predetta parte". Per questa ragione il tribunale etneo ha dichiarato inammissibile il ricorso della dipendente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento