Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Trovati cinque chili di droga in una casa intestata ad un defunto

La polizia ha trovato la porta aperta e la luce accesa in una casa di viale Moncada, a Librino

Foto archivio

Nel corso della notte, gli agenti delle volanti hanno rinvenuto e sequestrato a carico di ignoti marijuana e skunk del peso complessivo di 5.255 chilogrammi a Librino. La droga era nascosta in uno stabile di viale Moncada e già nell'androne condominiale c'era un forte odore di sostanza stupefacente, che diventava sempre più intenso man mano che gli agenti salivano le scale. Arrivati al quinto piano, sono entrati in un appartamento in cui la luce era accesa e la cui porta di ingresso era socchiusa.

Verificato che non ci fossero persone, i poliziotti hanno trovato all’interno dei mobili della cucina un ingente quantitativo di droga per un peso complessivo di 5.255 chili, in parte già suddivisa in dosi pronte per la vendita, e materiale per il confezionamento, bilancini di precisione e un block notes con date e cifre. Il proprietario dell'immobile era deceduto da alcuni anni e non potendo risalire ai responsabili e sospettando che sia utilizzato da terze persone per lo stoccaggio e il confezionamento della droga, la sostanza stupefacente e il materiale rinvenuto dopo i rilievi della polizia scientifica sono stati sequestrati a carico di ignoti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovati cinque chili di droga in una casa intestata ad un defunto

CataniaToday è in caricamento