"Mi hanno rubato la carta di credito a Los Angeles": catanese denunciato

Il 46enne catanese è stato smascherato dalle telecamere di videosorveglianza che lo hanno ripreso con le buste in mano, fuori dai negozi dov'erano stati effettuati acquisti per 10 mila euro

Al ritorno da un viaggio di piacere negli Stati Uniti denuncia ai carabinieri di avere subito il furto della sua carta di credito, una American Express Platinum, che sarebbe stata utilizzata sunito a Los Angeles per una spesa complessiva di circa 10.000 euro.

Protagonista della vicenda un 46enne catanese che è stato denunciato per simulazione di reato dopo avere visionato: le immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza attive nelle boutique statunitensi, dov'erano avvenuti i pagamenti che lo riprendevano all'uscita dai negozi con delle buste in mano, contenenti la merce appena acquistata.

Alle indagini ha collaborato la società American Express di Roma che fornito i dati necessari su spese e negozi dove la carte era stata utilizzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento