menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa dello specchietto, carabinieri arrestano pregiudicato

Al pregiudicato sono stati attribuiti altri due tentativi non andati a buon fine in quanto le vittime si sono accorte della truffa

I carabinieri di San Giovanni la Punta hanno arrestato il pregiudicato 28enne belpassese Spallino Leonardo, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Catania – sezione del Gip, su richiesta della Procura della Repubblica poiché ritenuto responsabile di estorsione in concorso.

L’uomo è accusato di aver minacciato un automobilista, a San Giovanni la Punta, costringendolo a consegnargli la somma in contanti di 50 euro dopo aver simulato un impatto con lo specchietto della propria autovettura.

Al pregiudicato sono stati attribuiti altri due tentativi non andati a buon fine in quanto le vittime si sono accorte della truffa che l’uomo voleva perpetrare. Spallino è stato posto agli arresti domiciliari così come disposto dall’Autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Sicurezza

Risparmio di acqua ed energia: consigli e sistemi innovativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento