Cronaca

Scandalo formazione, la Procura: " E' stato scritto solo il primo capitolo"

"Avremmo potuto - ha detto il sostituto procuratore Giuseppe Gennaro - creare fabbriche, posti di lavoro e quant'altro. Siamo convinti che insieme alla Guardia di finanza riusciremo a dimostrare dove e' finito tutto il resto del mare di denaro che è stato erogato dalla Comunità europea, dallo Stato e dalla Regione Siciliana"

 "Avremmo potuto - ha detto il sostituto procuratore Giuseppe Gennaro - creare fabbriche, posti di lavoro e quant'altro. Siamo convinti che insieme alla Guardia di finanza riusciremo a dimostrare dove e' finito tutto il resto del mare di denaro che è stato erogato dalla Comunità europea, dallo Stato e dalla Regione Siciliana per fare ingrassare alcune persone che hanno ville a mare, ville di 12 stanze".

Il procuratore aggiunto Michelangelo Patanè, che ha parlato di una "operazione scandalosa fatta sulla pelle della povera gente" ed espresso la sua "indignazione" per aver visto "come si sperpera il denaro pubblico per fini assolutamente privati". "Si prepara da mangiare - ha concluso - per i ragazzi a cui si insegna a fare una frittata e questa va a finire in un lido balneare, dove la gente si siede e sceglie la frittata preparata con i solidi della comunità europea. E' scandaloso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandalo formazione, la Procura: " E' stato scritto solo il primo capitolo"

CataniaToday è in caricamento