Truffatore seriale comprava gioielli costosi con soldi falsi: preso

Era un mago della truffa: è stato rintracciato in un hotel catanese e messo in carcere

foto di repertorio

Si fingeva esperto di gemme preziose ed acquistava diamanti di alto valore con soldi falsi. Giovanni Levacovic è stato arrestato dalla polizia etnea che ha eseguito un mandato di cattura europeo, per i reati di truffa aggravata ed associazione per delinquere.

Nel febbraio 2016, spacciandosi per un gemmologo, aveva incontrato in Spagna un uomo e una donna presso un hotel di Barcellona, per acquistare alcuni gioielli.

Tra questi vi era un diamante, del valore di 950.000 euro, che veniva valutato dal malvivente per la cifra di 1.185.000 euro. Gli altri monili, invece, venivano valutati per la cifra di 240.000 euro. Il giorno successivo, al momento della vendita il malfattore acquistava i preziosi pagando le vittime con la somma di 1.375.000 euro in banconote false. L'uomo è stato rintracciato in un hotel catanese e messo in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento