rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca Bronte

Raggirava coppie anziane: in manette finte ispettrici Inps

Dopo essersi presentate come ispettrici dell'Inps hanno raggirato una coppia di ottantenni, derubandoli di 2.100 euro in contanti ed alcuni gioielli, compresa una fede nuziale

Due donne, G.F. e V.C., rispettivamente di 36 e 23 anni, sono state arrestate dai carabinieri di Bronte per truffa. Dopo essersi presentate come ispettrici dell'Inps hanno raggirato una coppia di ottantenni, derubandoli di 2.100 euro in contanti ed alcuni gioielli, compresa una fede nuziale.

Dalle indagini sono emersi altri episodi analoghi commessi in diversi centri della provincia. I carabinieri sono convinti che le due donne siano implicate in altre truffe, dello stesso tipo, commesse negli ultimi mesi nella Sicilia Orientale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raggirava coppie anziane: in manette finte ispettrici Inps

CataniaToday è in caricamento