menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raggirava coppie anziane: in manette finte ispettrici Inps

Dopo essersi presentate come ispettrici dell'Inps hanno raggirato una coppia di ottantenni, derubandoli di 2.100 euro in contanti ed alcuni gioielli, compresa una fede nuziale

Due donne, G.F. e V.C., rispettivamente di 36 e 23 anni, sono state arrestate dai carabinieri di Bronte per truffa. Dopo essersi presentate come ispettrici dell'Inps hanno raggirato una coppia di ottantenni, derubandoli di 2.100 euro in contanti ed alcuni gioielli, compresa una fede nuziale.

Dalle indagini sono emersi altri episodi analoghi commessi in diversi centri della provincia. I carabinieri sono convinti che le due donne siano implicate in altre truffe, dello stesso tipo, commesse negli ultimi mesi nella Sicilia Orientale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento