Rifiuti, frode milionaria sulla raccolta differenziata: tre società nel mirino

Nell'indagine della Procura di Catania si ipotizza che la Kalat Ambiente, con la complicità dei responsabili di Aimeri Ambiente e Agesp, abbia frodato i Comuni consorziati per diversi milioni di euro, attestando fittizie percentuali di raccolta differenziata

Traffico e smaltimento illecito di rifiuti, truffa e frode in pubbliche forniture sono i reati contestati ad amministratori e tecnici delle società Kalat Ambiente spa che curava la raccolta dei rifiuti nei comuni dell'Ato CT5 nel comprensorio di Caltagirone, e Aimeri Ambiente srl e Agesp spa, subentrate nel servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Eseguiti dai carabinieri numerosi arresti e notificate informazioni di garanzia ad alcuni amministratori locali e a dipendenti della Kalat Ambiente. Nell'indagine della Procura di Catania si ipotizza che la Kalat Ambiente, con la complicità dei responsabili di Aimeri Ambiente e Agesp, abbia frodato i Comuni consorziati per diversi milioni di euro, attestando fittizie percentuali di raccolta differenziata, fino al 70%, in realtà  mai effettuata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento