Si fanno dare 12 mila euro da un commerciante e spariscono: tre denunciati

I tre veneziani hanno attirato il rivenditore di auto con un annuncio su un sito dove proponevano la vendita fittizia, di una Wolkswagen Tiguan

I carabinieri di Maniace hanno denunciato tre persone di Venezia,  di i 56, 52 e 40 anni, tutte gravate da precedenti di polizia, perché ritenute responsabili di sostituzione di persona in concorso e associazione a delinquere finalizzata alla truffa. Hanno attirato un rivenditore di auto con un annuncio pubblicato sul sito “Autoscout 24”, fatto peraltro a nome di terza persona completamente ignara, dove proponevano la vendita, dopo risultata fittizia, di una Wolkswagen Tiguan.

Utilizzando falsi indirizzi e-mail e documentazione acquisita in rete, inducevano in errore il povero commerciante facendosi accreditare, su un conto corrente aperto ad arte online, una somma equivalente a 12 mila europer poi sparire nel nulla. Grazie alla denuncia della vittima i carabinieri sono riusciti, attraverso l’esame incrociato di tutti gli elementi investigativi a disposizione, a dare un volto ai tre malviventi denunciandoli all’autorità giudiziaria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento