Operazioni sospette sulla postepay, scatta la denuncia per un pregiudicato

Una donna catanese aveva notato delle transazioni sospette, tra cui la ricarica di una somma di denaro su un'altra carta non di sua proprietà

Qualcosa non le tornava, analizzando i movimenti della sua postepay. Una donna catanese aveva notato delle transazioni sospette, tra cui la ricarica di una somma di denaro su un'altra carta non di sua proprietà, e si è rivolta alla polizia per fare luce sull'accaduto. Gli agenti hanno accertato che un pregiudicato, già noto alle forze dell’ordine per avere effettuato in passato altre truffe, era il responsabile della truffa ed è stato denunciato aggiungendo nuove prove a suo carico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento