Turismo, il Sindaco: "Nuovi record per Catania, il futuro delle crociere è roseo"

Bianco:"In ottobre dieci navi e ventimila persone a Catania. E per il 2018, secondo le stime diffuse nel corso dell'Italian Cruise Day a Palermo, il numero di crocieristi è destinato a raddoppiare"

Foto archivio

"Registriamo nuovi record per Catania e il futuro delle crociere, a sentire gli esperti, è roseo". Lo ha detto il sindaco di Catania commentando gli ultimi dati di presenze di crocieristi nella nostra città: "In ottobre dieci navi e ventimila persone, tra passeggeri ed equipaggi, che hanno affollato bar e ristoranti del centro storico ma non solo, visitando questa nostra città unica al mondo perché due volte Patrimonio Unesco: per il barocco e per l'Etna". Un'altra interessante notizia giunge da Palermo, dove è in corso l'Italian Cruise Day: "Per il 2018, secondo le stime diffuse dagli esperti, il numero di crocieristi che sbarcherà nel nostro porto è destinato a raddoppiare. Stiamo insomma raccogliendo i frutti di un'azione avviata già con la missione a Genova del luglio del 2014 e con le politiche che hanno fatto di Catania una città attrattiva sotto il profilo turistico".

Ma i turisti a Catania non giungono solo per nave: nel marzo scorso Catania risultò la prima meta italiana per le prenotazioni aeree pasquali nella speciale classifica di Skyscanner. La città etnea era quarta nella classifica generale dopo Londra, Amsterdam e New York e precedeva Parigi e Barcellona. Anche in quell'occasione Bianco aveva sottolineato come il trend positivo, frutto di politiche del territorio rivelatesi vincenti, duri ormai dal 2014. L’exploit di Catania era cominciato a metà nel 2014, quando la città era entrata per la prima volta nella Top 20 delle città turistiche italiane. A dicembre era settima nella classifica Skyscanner.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel 2015 Catania risultò prima per “Sentiment positivo generale” nella speciale graduatoria stilata da Travel Appeal. Nell’aprile dello stesso anno, secondo i rilevamenti di Momondo.it, era al primo posto tra le mete preferite degli italiani. Nell’estate del 2016 La Repubblica, riportando dati di eDreams, la più importante agenzia online di viaggi d’Europa, aveva svela come Catania fosse la più ricercata meta turistica sul web degli italiani e precedesse località come Ibiza e Barcellona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

  • Tentato omicidio al centro commerciale, il 19enne ha utilizzato pistola con matricola abrasa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento