rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Turista polacco recuperato dentro la Valle del Bove dal soccorso alpino

Grazie anche ad immagini che inviava periodicamente dal suo cellulare e alle indicazioni che gli venivano fornite dai soccorritori, è stato recuperato alla base del canalone dei Faggi

I tecnici del soccorso alpino e speleologico Siciliano di Etna Sud ed militari del Sagf della guardia di finanza sono intervenuti nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 8 marzo, per la ricerca e il recupero di un turista di nazionalità polacca, disperso nella zona della Valle del Bove, sul versante meridionale del vulcano. Il turista, allontanatosi dal proprio gruppo a causa della nebbia e delle difficili condizioni meteo, dalla sommità della Valle del Bove è ridisceso fino al fondo della stessa aspettando i soccorsi.  Grazie anche ad immagini che inviava periodicamente dal suo cellulare e alle indicazioni che gli venivano fornite dai tecnici, è stato individuato e recuperato da una delle squadre di ricerca, alla base del canalone dei Faggi. L'uomo, che si presentava in buone condizioni di salute, sebbene piuttosto affaticato, è stato accompagnato dai soccorritori fuori dalla zona impervia, per essere affidato ai sanitari del 118, presenti con due ambulanze in attesa nel piazzale di Piano del Vescovo. Presenti anche i vigili del fuoco e la forestale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista polacco recuperato dentro la Valle del Bove dal soccorso alpino

CataniaToday è in caricamento