Turista francese tenta il suicidio in un b&b del centro: salvata dalla polizia

La donna dopo aver ingerito un potente mix di psicofarmaci si era barricata nella sua camera, ma gli agenti delle volanti sono riusciti a salvarla, trasportandola in codice rosso al Garibaldi

Gli agenti delle volanti  sono intervenuti in un bed and breakfast del centro storico, dov’era stato segnalato che una turista  francese si era barricata in una camera, col possibile intento di togliersi la vita. Sul posto, i poliziotti hanno appreso che la donna aveva sottratto a un’amica con la quale si trovava Catania, ben ventotto pillole di morfina e alcuni psicofarmaci, legittimamente prescritti a seguito di una particolare operazione chirurgica.

Gli agenti  dopo aver richiesto l’intervento urgente del 118 attraverso la sala operativa della questura, si sono adoperati immediatamente, e con notevole difficoltà, per aprire, con arnesi di fortuna, la porta della camera al cui interno si trovava la donna. Nonostante la serratura della porta fosse chiusa con la chiave dall’interno, i poliziotti sono comunque riusciti ad entrare nella stanza: uno dei due ha cercato di rianimare la donna la quale era svenuta, avendo ancora in bocca una compressa che non era riuscita a deglutire, subito asportata dal poliziotto. Messa in sicurezza la donna, gli agenti l’hanno trasportata a braccia al piano sottostante, non senza aver recuperato i blister dei farmaci assunti dalla donna, la cui denominazione e composizione avrebbe ben potuto agevolare l’intervento dei sanitari che sono giunti sul posto poco dopo. La donna è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi Centro, dove ha fatto accesso in codice rosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento