Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Uccide squaletto a mani nude, denunciato dall'Enpa

E' stato denunciato dalle Guardie Zoofile del Nucleo Provinciale Enpa di Catania un uomo che dopo aver catturato un cucciolo di verdesca lo ha portandolo a riva rendendo la morte dell'animale lunga e penosa. I fatti risalgono a venerdì 4 luglio e l'episodio è avvenuto nella spiaggia di Fondachello

E' stato denunciato dalle Guardie Zoofile del Nucleo Provinciale Enpa di Catania un uomo che dopo aver catturato un cucciolo di verdesca lo ha portandolo a riva rendendo la morte dell'animale lunga e penosa. I fatti risalgono a venerdì 4 luglio e l'episodio è avvenuto nella spiaggia di Fondachello. La scena è stata ripresa dal figlio del signore in questione, che ha poi pubblicato su facebook il filmato elogiando il padre per aver catturato a mani nude l'animale di circa 50 centimetri. 

"Rimane l'amaro di quanti si sono scatenati contro lui e il padre per l' uccisione ripresa e vantata" ha dichiarato il Responsabile delle Guardie Zoofile Enpa di Catania, Cataldo Paradiso "ma, oltre al disgusto che si può provare guardando certe scene è triste rendersi conto di come ancora nel 2014 e nonostante le leggi a tutela degli animali che ne fanno divieto, si debba assistere a spettacoli macabri dove gli animali vengono uccisi e sottoposti ad inutili e crudeli sofferenze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccide squaletto a mani nude, denunciato dall'Enpa

CataniaToday è in caricamento