rotate-mobile
Cronaca

Uccide la vicina, ammesso il rito abbreviato condizionato alla perizia psichiatrica

Il Gup di Catania ha ammesso l'accesso al processo col rito abbreviato "condizionato" a una perizia psichiatrica dell'imputata e a una consulenza tecnica della difesa nel procedimento nei confronti dell'ex modella romena accusata dell'omicidio della colombiana Sandra Garcia Rios

Il Gup di Catania ha ammesso l'accesso al processo col rito abbreviato "condizionato" a una perizia psichiatrica dell'imputata e a un consulenza tecnica della difesa nel procedimento nei confronti di Colesnicenco Georgeta, l'ex modella romena accusata dell'omicidio della colombiana Sandra Garcia Rios, avvenuto al culmine di una lite condominiale il 3 febbraio 2021 in una palazzina di viale Mario Rapisardi.

Al termine dell'udienza, nella quale si sono costituiti parte civile quattro congiunti della vittima rappresentati dai penalisti Davide Cugno, Perez Moreno e Dari Mori, il Gup, accogliendo le richieste del legale dell'imputata, ha disposto l'ammissione agli atti del giudizio di una consulenza tecnica di ingegneria forense su stato dei luoghi e dell'audio del delitto registrato dalla sala operativa della polizia e di una perizia per accertare la capacità di intendere e di volere della Colesnicenco in quel momento. Su entrambe le richieste la Procura aveva dato parere favorevole. L'udienza è stata aggiornata alla prossima settimana per la nomina del perito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccide la vicina, ammesso il rito abbreviato condizionato alla perizia psichiatrica

CataniaToday è in caricamento