menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Udinese-Catania, le pagelle: Bellusci disattento, Andujar reattivo

Si supera l'estremo difensore rossoazzurro, prima su Dinatale, nella ripresa sul tiro ravvicinato di Fernandes. Bravo Plasil a sfruttare gli inserimenti. Barrientos illumina con le solite linee di passaggio. Non perfetta la partita dei centrali di difesa. Keko corre tanto, ma incide poco

Ecco le pagelle di Udinese-Catania. Decide la fiammata "siglata Dinatale".

Udinese (3-5-1-1): Scuffet, Heurtaux, Danilo, Domizzi, Basta (Badu), Allan, Pinzi, Pereyra, Gabriel Silva, Nico Lopez (Fernandes), Di Natale

Catania (4-3-3): Andujar 7, Izco 6, Gyomber 5,5, Bellusci 5, Monzon 5,5, Plasil 6,5 (Fedato), Lodi 6, Rinaudo 6, Keko 6 (Leto 5) , Bergessio 6, Barrientos 6,5.

LA CRONACA DELLA PARTITA

MiglioriToday. Andujar 7. Doppio intervento che vale un gol sul tiro ravvicinato di Dinatale. Tiene in partita un Catania fino a quel momento perfetto. Blinda la propria porta: reattivo. Non può nulla in occasione del gol.

Barrientos 6,5. Accende la luce inventando costantemente l'ultimo passaggio. Innesca alla perfezioni i compagni, lanciando sia la velocità di Keko, che la profondità e gli inserimenti di Plasil. Presente anche in fase di interdizione: ottima gara. Redivivo.

Plasil. Prova a scardinare la difesa friulana con i suoi continui inserimenti. Svaria continuamente nel fronte d'attacco: attacca centralmente e lateralmente, a seconda delle situazioni tattiche. L'ultimo a mollare, come nella ripresa contro il Napoli.

PeggioriToday. Leto 5. Entra per fare la differenza, ma non incide a dovere. Dall'altra parte, invece, i cambi di Guidolin hanno un peso specifico importante.

Gyomber 5,5. Nel primo tempo regala l'occasione più ghiotta del match a Dinatale. Sbaglia situazioni di facile lettura e nella ripresa va in affanno insieme al compagno di reparto. Insicuro.

Bellusci 5. Si lascia sfuggire Dinatale in occasione del gol. Errore fatale che compromette l'intera prestazione. Diligenti a sprazzi, ma poco continuo. Come nel corso della stagione: gravi e pesanti in molte occasioni i suoi errori.

Monzon 5,5. Anche lui artetefice in negativo del gol siglato dai friulani. Si lascia infatti sfuggire uno spumeggiante Pereyra. Troppo tenero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento