menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un master per lavorare in banca, infoday di presentazione all’Arces di Catania

Un master in Risk and Compliance Regulation-Banking and Financial Institutions che si rivolge a neolaureati da potere inserire nel mondo delle banche e della finanza

Cambia l’economia, il mondo delle banche e della finanza sta attraversando una fase di profonda trasformazione: nuovi linguaggi, nuovi rischi – per gli istituti di credito e di conseguenza per i clienti – nuove normative. Cambiamenti che necessitano di figure professionali cui corrisponda una preparazione adeguata e un cambio di mentalità e formazione rispetto a quella di tipo tradizionale. Per rispondere a queste necessità Arces, Collegio universitario di merito con sede anche a Catania, in partnership con 15 istituti di credito, ha ideato un master in Risk and Compliance Regulation-Banking and Financial Institutions che si rivolge a neolaureati da potere inserire nel mondo delle banche e della finanza.

Per illustrare le finalità del master è previsto un infoday lunedì 9 ottobre, a partire dalle 11, presso la residenza universitaria Alcantara di via Caronda 129. Tra gli obiettivi quello di formare esperti nel risk management, partendo dallo studio approfondito del bilancio bancario, arrivando fino alla più recente normativa europea in tema di risanamento e gestione delle crisi. Le banche italiane stanno attuando una profonda revisione delle strategie dei processi e dei ruoli dirigenziali.

Da qui l’esigenza di un master che possa trasmettere e consolidare la cultura del risk approch tra tutti i partecipanti, traendo vantaggio dal contatto diretto con il mondo finanziario e i suoi rappresentanti. Il master si rivolge a giovani neolaureati provenienti dai seguenti percorsi universitari triennali e magistrali: economia, giurisprudenza, ingegneria gestionale, matematica e scienze statistiche.

Di tipo intensivo e dal taglio prettamente operativo, la formula del master prevede tre mesi di lezioni frontali (250 ore) e tre mesi di stage (250 ore) presso aziende partner in tutta Italia. Tra queste, Mediobanca, Banca del Mezzogiorno – MedioCredito Centrale Spa, Kpmg cutting trough complexity, Ibl Banca, Banca agricola popolare di Ragusa, Mazars, Credito cooperativo “G. Toniolo” di San Cataldo, Banca popolare S. Angelo, Extrabanca, Igea Banca, Irfis Sicilia, Banca di credito peloritana Spa, Dedagroup, Fidimed, ConfeserFidi. Altre informazioni: www.arces.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento