Una mattina di festa al Monastero dei Benedettini con la Caccia al Tesoro di Natale

I quasi trecento partecipanti tra i 0 e i 99 anni presenti oggi hanno vissuto un’avvincente avventura per ricercare il tesoro

Un antico monastero benedettino oggi sede del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Catania, una giornata di sole e tante famiglie sono stati gli ingredienti della “Caccia al Tesoro di Natale”, a cura di Officine Culturali, che si è svolta questa mattina al Monastero dei Benedettini di San Nicolò l’Arena. I quasi trecento partecipanti tra i 0 e i 99 anni presenti oggi hanno vissuto un’avvincente avventura per ricercare il tesoro insieme alla propria squadra: attraverso giochi, indovinelli, prove di ingegno e abilità. Grazie al gioco e al supporto delle loro famiglie, i bambini hanno scoperto la centenaria storia del Monastero e i segreti nascosti nei suoi meandri. Tra lunghi corridoi, chiostri profumati, cucine colorate e cantine misteriose hanno seguito gli indizi nascosti lungo un percorso che, come il filo di Arianna, li ha portati verso il premio finale. Officine Culturali per il nono anno consecutivo ha invitato le famiglie catanesi e non al Monastero dei Benedettini per dare il benvenuto al Natale con una festa pensata per vivere il museo come un luogo divertente pieno di vita e fantasia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento