Unict e le mail elettorali: Maria Elena Grassi ritira la sua candidatura

Dopo lo scandalo della mail elettorale inviata agli studenti universitari della provincia etna, la professoressa Maria Elena Grassi - candidata alle Regionali nella lista Udc - ha deciso di ritirarsi

Dopo lo scandalo della mail elettorale inviata agli studenti universitari della provincia etna, la professoressa Maria Elena Grassi - candidata alle Regionali nella lista Udc - ha deciso di ritirarsi.

Con una nota, infatti, comunica la sua decisione. " Le polemiche di questi giorni mi inducono a ritirarmi dalla imminente campagna elettorale e a continuare a prestare il mio servizio nel mondo della scuola".

Sul caso, infatti, è stata aperta un'inchiesta dalla Procura di Catania. Il reato ipotizzato è quello di utilizzo illecito di dati personali: nel registro degli indagati è stato già scritto il nome del figlio dell'ex candidata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

" La rinuncia a questa candidatura- continua la professoressa Grassi - vuole ribadire il senso di assoluta onestà e dirittura morale che sempre hanno caratterizzato il mio agire professionale e personale. 'Impegno e professionalità' era lo slogan della campagna elettorale che mi apprestavo a condurre...Mai avrei pensato che affrontare una campagna elettorale comportasse così gravi problemi che, oggi, investono persino la mia famiglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • "A casa con febbre e tosse, ma nessun tampone", il racconto di un giornalista di CataniaToday

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia con +71 rispetto a ieri: a Catania solo +3

  • I casi positivi nella provincia di Catania sono 453 ( + 48): aumentano i ricoverati

Torna su
CataniaToday è in caricamento