Università, l'Agcom a Scienze Politiche per parlare di Comunicazione

Tre componenti dell'Autorità per le garanzie nella Comunicazione saranno ospiti lunedì prossimo al Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Catania. Durante l'incontro si parlerà dei cambiamenti nella Comunicazione

L'Autorità per le garanzie nella Comunicazione, l'organismo nazionale indipendente che assicura la corretta competizione degli operatori sul mercato dei media e che tutela i consumi di libertà fondamentali degli utenti, arriverà a Catania per un incontro sui cambiamenti nel settore della Comunicazione. Un evento prestigioso, organizzato dal Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali che ospiterà, lunedì prossimo alle 11 in Aula Magna, i tre componenti dell'Autorità Mario Morcellini, Antonio Nicita e Francesco Posteraro. 

La giornata, dal titolo "L'Autorità per le garanzie nella Comunicazione. Le funzioni di regolamento e vigilanza di fronte ai cambiamenti della comunicazione", sarà aperta dai saluti del Direttore del Dipartimento, professor Giuseppe Vecchio, e vedrà la partecipazione del presidente del Co.Re.Com Sicilia Maria Annunzia Astone e del dirigente Agcom e responsabile dei rapporti con il Co.Re.Com. Ivana Nasti. Partecipano inoltre i docenti Salvatore Aleo, Guido Nicolosi, Felice Giuffrè, Delia La Rocca, Carlo Pennisi e Fabrizio Sciacca. 

Mario Morcellini è uno studioso e docente di comunicazione, giornalismo e reti digitali. È Commissario dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni dal 15 marzo 2017, dopo l'elezione da parte del Senato della Repubblica avvenuta il 1° febbraio. Afferisce alla Commissione per le infrastrutture e le reti. Fino al 20 dicembre 2016 è stato Prorettore alle Comunicazioni Istituzionali di Sapienza Università di Roma, dove ha anche diretto, dal 2010 al 2016, il CoRiS - Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale.  Per due mandati è stato Preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione nello stesso Ateneo. Come Professore Ordinario ha insegnato tra l'altro "Politiche per i Media e la Comunicazione" e "Teoria e Tecniche della Televisione".

Antonio Nicita è docente in Politica Economica presso l'Università La Sapienza di Roma, Dipartimento di Economia e Diritto  (abilitazione in prima fascia in Politica economica e in Economia applicata). È nato a Siracusa il 10 Febbraio 1968. È sposato e ha due figli. Si è laureato con lode in Discipline Economiche e Sociali presso l'Università L. Bocconi di Milano e ha conseguito il Dottorato in Economia Politica presso l'Università di Siena. È stato visiting scholar all'Università di Cambridge, all'European University Institute nonché Fulbright Visiting Professor all'Università di Yale.

Francesco Posteraro, infine, si è laureato in giurisprudenza all'Università La Sapienza di Roma il 19 luglio 1973 con 110/110 e lode, con una tesi in diritto penale dal titolo "Imputabilità e vizio parziale di mente". Dopo la laurea, ha conseguito il titolo di procuratore legale e ha esercitato per alcuni anni la professione forense. Dal 1° settembre 1979 al 25 luglio 2012 ha fatto parte dell'Amministrazione della Camera dei deputati. Nell'ambito di essa, dopo essere stato componente della segreteria della Commissione bicamerale d'inchiesta sulla strage di via Fani, sul sequestro e l'assassinio di Aldo Moro e sul terrorismo in Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento