Università, concessione gratuita di spazi per manifestazioni culturali e sociali

Il rettore Pignataro ha inoltre ribadito l’impegno dell’Amministrazione per quanto riguarda le aule studio dei dipartimenti dell’Ateneo, ricordando che, pur nelle attuali condizioni di carenza di risorse, si sta cercando di operare per migliorarne l’utilizzo, la fruizione e la disponibilità

In merito all’iniziativa promossa dal coordinamento studentesco KAOS, che ha manifestato in concomitanza con la seduta odierna del Senato accademico per richiedere la concessione gratuita di spazi nelle strutture universitarie in occasione di eventi a carattere culturale o sociale, il rettore dell’Università di Catania Giacomo Pignataro ribadisce l’impegno a concedere gratuitamente i locali dell’Ateneo per richieste provenienti da associazioni studentesche e darà disposizioni conseguenti agli uffici competenti.

Il rettore Pignataro ha inoltre ribadito l’impegno dell’Amministrazione per quanto riguarda le aule studio dei dipartimenti dell’Ateneo, ricordando che, pur nelle attuali condizioni di carenza di risorse, si sta cercando di operare per migliorarne l’utilizzo, la fruizione e la disponibilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento