Università, protocollo d'intesa con la Tecnics Spa per il finanziamento del dottorato di ricerca

E’ stato firmato questa mattina il protocollo d’intesa tra l’Università di Catania e la Tecnis Spa per il finanziamento di una borsa relativa al dottorato di ricerca in “Valutazione e mitigazione dei rischi urbani e territoriali”, promosso dal dipartimento di Ingegneria civile e ambientale (Dica) di Catania.

E’ stato firmato questa mattina il protocollo d’intesa tra l’Università di Catania e la  Tecnis Spa - azienda attiva nel settore della realizzazione di grandi opere infrastrutturali e nel settore della finanza di progetto – per il finanziamento di una borsa relativa al dottorato di ricerca in “Valutazione e mitigazione dei rischi urbani e territoriali”, promosso dal dipartimento di Ingegneria civile e ambientale (Dica) di Catania.

Il protocollo – attraverso il quale Tecnics cofinanzierà, con un importo di 60 mila euro, una borsa della durata triennale - è stato sottoscritto dal rettore dell’Ateneo catanese Giacomo Pignataro e dai fondatori di Tecnics, l’ing. Concetto Bosco e il dott. Mimmo Costanzo, alla presenza del direttore del Dica Paolo La Greca, del coordinatore del dottorato Massimo Cuomo e del direttore tecnico di Tecnics Gianguido Babini.

“Ancora oggi e contrariamente a quanto succede all’estero – ha evidenziato il rettore Pignataro – si considera il dottorato solo un’attività finalizzata alla formazione accademica, quando invece, soprattutto in tempi di crisi occupazionale, può essere un ponte molto importante tra Università e mondo del lavoro”. “Il nostro obiettivo – ha continuato il rettore – è trasformare il nostro territorio in un vero e proprio laboratorio naturale dove mettere a punto nuove tecniche per la mitigazione e la prevenzione di rischi sismici, idrogeologici e naturali in genere. In questo senso diventa necessario “fare sistema” con tutte quelle realtà che operano in questi ambiti”.  
“Si tratta di un’ulteriore dimostrazione dell’interesse dell’imprenditoria siciliana nei confronti delle attività di ricerca e di alta formazione dell’Ateneo” ha affermato il prof. La Greca. “Ci auguriamo che la firma di questo protocollo sia solo il primo passo di una collaborazione più ampia con questa e altre importanti realtà del nostro territorio, anche attraverso stage, per consentire ai nostri laureati di completare la loro formazione con attività sul campo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento