rotate-mobile
Cronaca Civita

Pregiudicato evade dai domiciliari, i carabinieri lo riacciuffano vicino casa

Dopo l'allarme del braccialetto elettronico la pattuglia ha rintracciato l’uomo nel piazzale antistante casa, mentre era seduto a chiacchierare con i vicini di casa

Nella serata di ieri, i carabinieri del nucleo radiomobile del comando provinciale di Catania hanno arrestato un 48enne catanese per evasione. L'uomo, già agli arresti domiciliari per maltrattamenti in famiglia, si sarebbe allontanato da casa senza alcuna autorizzazione. I carabinieri hanno raggiunto l’abitazione del 48enne, dopo che la centrale operativa aveva ricevuto l’attivazione di allarme dal braccialetto elettronico del pregiudicato, che infatti non era presente nella propria abitazione, in zona Porto. Scattate le ricerche, la pattuglia ha poi rintracciato l’uomo nel piazzale antistante casa, mentre era seduto a chiacchierare con i vicini di casa. Nuova misura cautelare per l'uomo dopo la convalida delll'autorità giudiziaria 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pregiudicato evade dai domiciliari, i carabinieri lo riacciuffano vicino casa

CataniaToday è in caricamento