Usura e estorsioni, blitz della squadra mobile: indagati membri della famiglia Bosco

Tra le 27 persone individuate dalla procura distrettuale e coinvolte in un'ordinanza applicativa di misure cautelari e reali eseguita dalla squadra mobile della questura, presenti anche esponenti della famiglia leader nel settore del catering etneo

Duro colpo per la famiglia Bosco, titolare di una catena di supermercati etnea e di svariate società di catering. Tra le 27 persone indagate dalla procura distrettuale e coinvolte in un'ordinanza applicativa di misure cautelari e reali eseguita dalla squadra mobile della questura catanese, presenti infatti anche esponenti dei Bosco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ipotizzati, a vario titolo, i reati di associazione per delinquere finalizzata all'usura ed estorsione. Durante una serie di perquisizioni, la squadra mobile avrebbe sequestrato alcune centinaia di migliaia di euro in contanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento