Utilizzano fiamma ossidrica per rubare un "ragno demolitore": arrestati

I carabinieri hanno arrestato Domenico Consolo e Salvatore Vecchio, ritenuti responsabili di furto aggravato

I carabinieri del comando provinciale hanno arrestato i catanesi Domenico Consolo  del 1970 e Salvatore Vecchio del 1989, ritenuti responsabili del concorso in furto aggravato. È accaduto ieri sera sulla strada statale 114, precisamente all’altezza del chilomentro 113, all’interno della ditta “Aldilà Recuperi”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli equipaggi delle “gazzelle”, intervenuti tempestivamente a seguito di segnalazione di allarme pervenuta sul 112, hanno sorpreso i due ladri che, entrati nella proprietà previa effrazione del cancello d’ingresso, stavano tentando di asportare il braccio meccanico (quello a forma di ragno) di un escavatore, dopo averlo parzialmente segato mediante fiamma ossidrica a taglio industriale. L’attrezzatura è stata sequestrata, mentre gli arrestati, in attesa della direttissima sono stati trattenuti in camera di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Via Leopardi, carabinieri scoprono un "buco" che collegava una casa disabitata ad una banca

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento