Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Vaccini, anche la città di Catania all'incontro con il commissario Arcuri

Il capoluogo etneo fa parte delle 14 maggiori città italiane che oggi hanno chiesto alla struttura commissariale un maggior coinvolgimento nella gestione della campagna vaccinale

Anche la città di Catania era presente all'incontro con il commissario per l'emergenza Domenico Arcuri, organizato per discutere della campagna di vaccinazione. I sindaci delle 14 citta' maggiori d'Italia (Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bologna, Firenze, Genova, Venezia, Bari, Cagliari, Catania, Messina, Reggio Calabria) hanno esposto le criticità avanzando la richiesta di un maggiore coinvolgimento. Al termine della riunione, presieduta da Antonio Decaro in qualita' di presidente dell'Anci e di sindaco di Bari, è emersa la volontà di collaborare per la migliore riuscita possibile della campagna di vaccinazione. Una campagna, spiega una nota, che per essere di massa non potra' prescindere dal lavoro che i sindaci dovranno coordinare in ogni citta' media o grande. Decaro ha chiesto chiarezza sugli oneri: i sindaci offriranno gli impianti, le strutture per stabilire punti di vaccinazione, ma per servizi come pulizia e custodia, occorrera' far fronte a spese straordinarie che non potranno essere sostenute dai Comuni. Su questi punti, Decaro ha inviato una lettera alla neoministra agli Affari regionali e alle Autonomie locali, Gelmini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, anche la città di Catania all'incontro con il commissario Arcuri

CataniaToday è in caricamento