menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini: "Correttamente prenotata come soggetto fragile e rimandata a casa"

E' quanto accaduto ad una lettrice di CataniaToday che, questa mattina, nonostante la prenotazione regolarmente effettuata sul sito, non risultava in elenco ed è stata mandata a casa

"Vaccinazioni nelle parrocchie'. 'Vaccinazioni negli stabilimenti balneari'. 'In Sicilia 110 mila vaccini entro il 3 aprile'. E ancora 'Tutti i siciliani vaccinati entro l'estate'. Ormai siamo abituati a questi slogan della Regione, belle parole. E i fatti? Oggi mi sono recata al Garibaldi Centro di piazza Santa Maria di Gesù per ricevere la vaccinazione come soggetto appartenente alla categoria “estremamente vulnerabile” con esenzione come indicata nella tabella per il target fragile. Nonostante avessi il foglio con la prenotazione - effettuata regolarmente sul sito prenotazioni.vaccinicovid.gov.it più di una settimana fa - con tanto di codice a barre e nonostante avessi ricevuto sms di conferma, non mi è stato somministrato il vaccino in quanto non risultavo nell’elenco delle prenotazioni. Come me, anche altre persone non risultavano prenotate. Chiamo il numero verde e l'operatore al telefono verifica che il mio vaccino è correttamente prenotato. Al Garibaldi centro, però la dottoressa non può fare nulla. Ecco che persone che fanno parte di una categoria fragile, sono costrette ad insistere per ricevere il vaccino e, alla fine, costrette ad andare via perdendo il turno di vaccinazione. Purtroppo. Ho dovuto cancellare la mia prenotazione, perdendo così il mio turno. Dovrò riprenotarla, chissà per quando e dove, con la speranza che vada tutto liscio la prossima volta e che non sarò costretta a fare altri viaggi della speranza".

prenotazione-2-2   conferma sms-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento