La morte di Valentina Salamone: nuove indagini del gup

Si torna a parlare di Valentina Salamone, la 19enne di Biancavilla rinvenuta morta con una corda al collo il 24 luglio 2010 in una villetta dopo una serata di festa passata con amici

Il Gup di Catania Franscesca Cercone ha disposto nuove indagini sulla morte di Valentina Salamone, la 19enne di Biancavilla trovata impiccata il 24 luglio 2010 in una villetta alla periferia di Adrano dopo una serata di festa passata con amici.

Decisivo sarà l’esito delle analisi del Ris di Messina sul Dna prelevato da alcune tracce salivari, verranno anche verificati i tabulati telefonici e sarà necessario approfondire le testimonianze contrastanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per i familiari che da due anni parlano di omicidio e non d  suicidio, si riaccende dunque la speranza di scoprire la verità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al viale Mediterraneo, a perdere la vita un motociclista di 39 anni

  • Operazione "Malupassu", gli imprenditori denunciano e i boss finiscono in manette

  • Incidente lungo il viale Mediterraneo: perde la vita un motociclista

  • Traffico di rifiuti, corruzione e concorso esterno in associazione mafiosa: nel mirino la “Sicula Trasporti”

  • Spaccio di cocaina, in manette vigile urbano che girava in "Porsche"

  • Svaligiano casa dei futuri sposi: denunciati i vicini

Torna su
CataniaToday è in caricamento