rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Valverde / Piazza del Santuario

Valverde, Caggegi lascia la Giunta: "Mi dimetto da vicesindaco e da assessore"

"Devo tutelare ancora una volta la mia comunità e i miei cittadini. La mia decisione deriva dall'ingresso di alcuni soggetti terzi nella compagine amministrativa"

"Oggi mio malgrado ho scelto di dimettermi dall'incarico di assessore e vicesindaco del Comune di Valverde al fine di tutelare, ancora una volta, la mia comunità e i miei cittadini". Domenico Caggegi, storico amministratore del Comune di Valverde, rassegna le dimissioni e abbandona la Giunta guidata dal sindaco Angelo Spina. "Una decisione – ha spiegato Caggegi in una nota stampa – che mi sono trovato costretto ad assumere per la presenza da qualche tempo nella compagine amministrativa di soggetti terzi, rispetto all’inziale progetto amministrativo, portatori di aspettative non coincidenti con quelle che, da anni, hanno animato il mio impegno per Valverde".

"Avevo di buon grado accettato di lasciare l'incarico di consigliere comunale, nonostante le 609 preferenze acquisite che mi ponevano come il consigliere più votato nella storia dell’Ente, poiché ho sempre ritenuto di anteporre gli interessi dei miei cittadini a quelli personali e di appartenenza politica. Una volontà e un impegno che quotidianamente, anche a rischio di apparire troppo esposto e di essere criticato, ho mantenuto proprio per l’amore che nutro verso la mia città". Una scelta che l'ormai ex assessore decide di mettere nero su bianco in un comunicato."Preferisco continuare il mio impegno verso la Città che amo - ha concluso Caggeggi - libero da possibili condizionamenti di appartenenza a percorsi che non condivido e non apprezzo poiché distanti dal mio modo di sentire e di agire".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valverde, Caggegi lascia la Giunta: "Mi dimetto da vicesindaco e da assessore"

CataniaToday è in caricamento