Vandalizzata l'auto del sindacalista Salici, per la Cgil è intimidazione

Lunedì scorso 14 gennaio a Catania, nel piazzale interno alla sede della 'Catania Multiservizi', l'auto del dirigente sindacale Filcams Cgil Fabio Salici è stata danneggiata da ignoti

foto archivio

Lunedì scorso 14 gennaio a Catania, nel piazzale interno alla sede della 'Catania Multiservizi', l'auto del dirigente sindacale Filcams Cgil Fabio Salici è stata danneggiata da ignoti. Lo fa sapere la Cgil, secondo cui "il gesto appare una vera e propria intimidazione nei confronti del sindacalista". Per il segretario generale della Cgil Catania Giacomo Rota e per il segretario generale Filcams Cgil Davide Foti si tratta di un "ennesimo atto ignobile subito da un dirigente sindacale della Cgil e Filcams che va denunciato e stigmatizzato non solo dai sindacalisti ma da tutta la società e dal mondo del lavoro che giornalmente promuove con il proprio esempio, i valori della legalità".

"Il fatto che sia accaduto all'interno del piazzale della Catania Multiservizi - aggiungono i due sindacalisti - ci preoccupa ancor di più poiché è segno di una scarsa considerazione dell'azienda verso la sicurezza dei propri lavoratori. Abbiamo già denunciato alle autorità giudiziarie l'accaduto a tutela di tutti i lavoratori e del nostro rappresentante sindacale a cui non è mancata e non mancherà mai la nostra vicinanza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Cgil e la Filcams - concludono Rota e Foti - continueranno a lottare contro il malaffare e l'illegalità poiché rendere liberi i lavoratori dalle paure delle attività mafiose all'interno ed all'esterno delle aziende assicurerà un futuro migliore a tutta la cittadinanza in un territorio minacciato sempre più da violenze e illegalità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento