Vecchio: "Il Comune deve sapere che la Regione è al suo fianco"

Lo ha dichiarato l'assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità della Sicilia, Andrea Vecchio, al termine dell'incontro avuto questa mattina a palazzo degli Elefanti con il sindaco Raffaele Stancanelli

"Ho voluto sottolineare la volontà della Regione di fare sinergia con l'amministrazione comunale di Catania in un momento in cui si affrontano questioni delicate, come piano regolatore, raddoppio ferroviario, aeroporto e Circumetnea". Lo ha dichiarato l'assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità della Sicilia, Andrea Vecchio, al termine dell'incontro avuto questa mattina a palazzo degli Elefanti con il sindaco Raffaele Stancanelli.

"Si avverte la sensazione - ha spiegato Vecchio - che ognuno proceda per i fatti suoi e, invece, l'amministrazione cittadina deve sapere che la Regione e' presente ed e' al suo fianco".

"Proprio per questo, già la prossima settimana, istituiremo un tavolo al quale saranno invitate tutte le parti interessate con l'obiettivo di affidare al Comune, che e' l'unico soggetto responsabile del territorio, la regia dei vari interventi che non possono essere nelle mani di istituzioni che vengono da fuori e che non hanno alcun titolo per esprimere pareri che riguardano la città di Catania. Il sindaco - ha concluso l'assessore - sta portando avanti il piano regolatore e tutte le infrastrutture dovranno assolutamente essere in sintonia con questo strumento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento