Vede i carabinieri, nasconde la cocaina nella cavità muraria e scappa

E’ stata la pattuglia del nucleo operativo che ha riconosciuto l’indagato mentre si aggirava a piedi per il quartiere “Tupparello”, precisamente in via Pasiano

I carabinieri di Acireale hanno arrestato il 30enne acese Mariano Massimino, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione.

E’ stata la pattuglia del nucleo operativo che ha riconosciuto l’indagato mentre si aggirava a piedi per il quartiere “Tupparello”, precisamente in via Pasiano.

Il Massimino, accorgendosi di essere pedinato, nascondeva qualcosa in una cavità muraria e fuggiva. Immediatamente inseguito è stato acciuffato ed ammanettato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari, tornati nel nascondiglio scelto dall’arrestato, hanno rinvenuto e sequestrato una bustina di plastica con all’interno 10 grammi di cocaina. Perquisendogli successivamente il garage di proprietà gli operanti hanno altresì rinvenuto e sequestrato numerose parti di automobili, verosimilmente provento di furto. L’arrestato, in attesa del rito per direttissima, è stato trattenuto in camera di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento